Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere


 


E-mail:

mic@usrc.it
PEC:
mic.usrc@pec.it
Tel.:
0862.7531-230/232

Ignora collegamenti di navigazioneHomepage MIC  Benvenuto Accedi

NEW 4 ottobre 2018 – Circolare n. 7: chiarimenti in tema di aggregati danneggiati dagli eventi del sisma Centro Italia 2016-2017

In data odierna è stata pubblicata la Circolare USRC n. 7 del 02/10/2018 che contiene alcuni chiarimenti circa le modalità di indennizzo dei danni da sisma per aggregati per i quali non siano stati accertati esiti AeDES di inagibilità per effetto del sisma del 2009 e ricadenti nei Piani di ricostruzione dei comuni del Cratere della Regione Abruzzo di cui all’Ordinanza del Commissario Straordinario n. 51 del 28 marzo 2018. La Circolare definisce la disciplina alla quale occorre riferirsi per la riparazione di danni da sisma nel caso di aggregati per i quali non sia stato accertato alcun esito AeDES per effetto del sisma del 2009 o per quelli costituiti da edifici senza esito accertato e con esiti A per effetto del sisma del 2009.

7 maggio 2018 – pubblicata la revisione 1 alla Circolare USRC n° 3 del 24 ottobre 2016

In data odierna è stata pubblicata la revisione 1 della Circolare n° 3/2016 “Modalità di liquidazione degli Stati di Avanzamento dei Lavori per gli interventi di ricostruzione privata nei “centri storici” dei Comuni del cratere (Art. 13 Decreto USRC n. 1/2014)”.
La revisione riguarda esclusivamente i contenuti dell’Allegato A alla citata Circolare e alla check list, ovvero l’elenco della documentazione obbligatoria da allegare alla richiesta di liquidazione dei SAL. Nello specifico, le modifiche principali consistono nella introduzione della modulistica relativa all’anticipazione del 20% dell’importo lavori (Mod. B21) e in caso di esecuzione di migliorie o altri interventi difformi (Mod. B22). Sono stati inseriti il Doc. A08bis relativo all’attestazione di avvenuta trasmissione dei contratti e degli affidamenti di incarico all’USRC e il Doc. C06bis relativo alla variazione dei parametri relativi alla valutazione della sicurezza occorsi a seguito di varianti strutturali. Inoltre viene consentita la presentazione della Segnalazione Certificata di Agibilità (Doc. C14) in alternativa alla certificazione della conformità degli impianti (Doc. C12). A ciò si aggiungono modifiche ai Documenti A07, A08, A12, A13, A17, A18, B06, B10, B17 B19 e B20. Infine, sono state pubblicate le revisioni dei Modelli di richiesta SAL (spese tecniche, parziale, finale) da presentare agli UTR.
Per assicurare la massima trasparenza delle procedure viene stabilito che l’UTR, nel corso dell'iter istruttorio delle richieste, in caso di documentazione incompleta e/o insufficiente, trasmette formale richiesta di integrazioni al richiedente e per conoscenza al Comune competente al Direttore dei Lavori ed alla ditta esecutrice dei lavori, fermo restando che il referente resta esclusivamente il richiedente.
La documentazione aggiornata è disponibile, in formato pdf con il suffisso ”_rev1”, sul sito USRC alla pagina http://mic.usrc.it. Tutte le modifiche apportate sono contenute in appendice all’Allegato A “Correzioni e aggiornamenti”.

7 maggio 2018 – Circolare n. 6: chiarimenti in materia di collabenti

In data odierna è stata pubblicata la Circolare USRC n. 6 del 07/05/2018 che chiarisce, per le unità immobiliari caratterizzate da un generale stato di degrado di finiture, impianti e/o strutture, i criteri per la ascrivibilità alla categoria dei collabenti di cui al par. 2.5.7 dell’Allegato Tecnico del Decreto 1/USRC. La medesima Circolare chiarisce anche i requisiti per i quali le superfici delle medesime unità possano essere considerate utili ai fini della determinazione del contributo parametrico.

11 aprile 2018 – Aggiornamento della modulistica e dell'allegato tecnico.

Sono stati oggi pubblicati:
a) la revisione del modello per la domanda di contributo (Mod. USRC/1 rev.3.0) nel quale è stata aggiunta la possibilità di indicare un ulteriore indirizzo di posta elettronica certificata al quale far pervenire le comunicazioni;
b) la revisione dei modelli per le dichiarazioni sostitutive ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 (Mod. USRC/4, USRC/4-bis e USRC/4-ter) nei quali è stata aggiunta la sezione relativa agli eventuali c.d. “usi civici”;
c) il nuovo modello per la dichiarazione di conformita’ tra copia digitale e atti originali cartacei (Mod. USRC/5);
d) la revisione dell’allegato C al Manuale tecnico contenente la “Documentazione per la richiesta di contributo – modalità di predisposizione ed elenco documentazione minima obbligatoria” ovvero la c.d. “check list”;

I modelli e la check list, scaricabili separatamente in formato pdf compilabile, sono altresì contenuti in appendice alla undicesima versione del manuale per la compilazione della scheda MIC (Manuale tecnico V_11) che si pubblica contestualmente al presente avviso. Come per le versioni precedenti, il dettaglio delle modifiche apportate è consultabile in calce al documento.

 

01 marzo 2018 - Circolare USRA-USRC n. 2 in in materia di conformità tra il progetto contenuto nella domanda di contributo alla ricostruzione privata e quello presentato al Genio Civile

In data odierna è stata pubblicata la Circolare congiunta USRA-USRC n. 2 del 01/03/2018 che chiarisce le modalità con le quali i professionisti incaricati di progettazione e direzione lavori devono comunicare eventuali variazioni dei parametri relativi alla valutazione della sicurezza che si verifichino a seguito di istruttoria del Genio Civile e/o di varianti rispetto a quelli indicati nella documentazione depositata relativa alla richiesta di contributo.

07 febbraio 2018 - Circolare n. 5 in in materia di riconoscimento della voce aggiuntiva di cui all’art.8, comma 1, lettera c) del Decreto n.1/USRC per il restauro di beni storico artistici negli edifici vincolati con esito E

In data odierna è stata pubblicata la Circolare USRC n. 5 del 07/02/2018 che chiarisce le modalità per il riconoscimento delle spese di restauro, eccedenti il contributo concedibile, per edifici vincolati con esito E ricadenti nei centri storici dei Comuni del Cratere.



Archivio Avvisi


Contatti:
e-mail: mic@usrc.it
PEC: mic.usrc@pec.it
Tel.: 0862.7531-230/279/232
Mobile: 366.9608374

 

L'utilizzo dell'applicativo implica l'esplicita accettazione delle note legali qui riportate: Note legali

     
 
STATO AVANZAMENTO DELLE RICHIESTE MIC
  
MIC approvate
(numero)
Tempo di ammissione al contributo
(media giorni)
Contributo ammesso
Cantieri Aperti Cantieri Chiusi
564 231 € 661.916.728,69 480 158
Dati aggiornati al 15/10/2018
  
Verifica lo stato della tua richiesta di contributo

Stato avanzamento richieste MIC - Dati
 
ACCEDI ALLA MIC
  

Gestione aggregati o
Edifici  singoli

 

Gestione aggregati con
più porzioni(3820)/UMI

 
La scheda MIC è parte integrante del progetto di riparazione da allegare alla richiesta di contributo. Pertanto essa dovrà essere compilata da un account abilitato a uno dei progettisti incaricati da parte del committente del progetto stesso.  
  
     
  Allegato Tecnico al modello parametrico
Modulistica
Modulistica su S.A.L.
FAQ